Porte aperte, anzi spalancate, nei negozi, sia con caldo che con freddo

Porte aperte, anzi spalancate, nei negozi, sia con caldo che con freddo

3948
0
Condividi

Buon mercoledì isolante

Il regolamento comunale di Mantova non prevede la possibilità, per i negozi, di tenere le porte spalancate con il riscaldamento o il raffreddamento acceso.

In corso Umberto, ci sono esercizi commerciali che non ottemperano a questa semplice, ragionevole, razionale indicazione.

La convinzione che con le porte spalancate entri più gente deve essere più forte dell’etica di essere in regola e sicuramente delle probabili, possibili contravvenzioni che, comunque, dubito, sia state comminate in questo periodo in cui il Comune cerca di riempire i negozi vuoti, non riuscendoci, peraltro.

Sprecare energia, la cui produzione, comunque la si ottenga, scarica nell’aria polveri che sarebbe opportuno non produrre, almeno nelle quantità che da decenni produciamo, sforando regolarmente i limiti di attenzione delle polveri sottili ed extrasottili, sprecare dicevo, non dovrebbe esistere nel dna di chi, per guadagnare di più, dovrebbe, anche, spendere di meno e non lasciar fuggire il caldo prodotto in inverno, e il fresco ottenuto coi compressori, in estate.

Non é così, e, allora, l’unica strada che rimane e far pagare il doppio l’energia di chi non intende adeguarsi a una norma, che se ignorata, danneggia tutti noi, ma proprio tutti, senza nessuna distinzione.

A risentirci domani. Grazie

@robertostorti