Ma il Sindaco si deve occupare del Mantova Calcio? Credo di sì.

Ma il Sindaco si deve occupare del Mantova Calcio? Credo di sì.

1047
1
Condividi

Buona domenica calciofila

Entrambi i quotidiani locali riportano, con grandi titoli, l’impegno del Sindaco e della Amministrazione di Mantova per la rinascita ,dopo il fallimento (non figurato ma reale), del Mantova Calcio.

Un Sindaco si deve occupare della squadra di calcio?

La domanda, sono certo non tarderà a raggiungere la discussione politica perché non é nelle funzioni del sentire comune che un Sindaco si occupi di società professioniste legate ad uno sport, ma io, penso che faccia bene Palazzi a metterci la faccia e ridare speranze ad una piazza (come viene chiamata in gergo) molto vivace di tifosi ma con pochi sponsor disposti a metterci o disperdere soldi.

Anche le voci che circolano fanno i nomi di tanti “foresti” e di pochi mantovani che si presenteranno per rispondere al bando annunciato dal primo cittadino.

L’ho già detto e scritto, Mantova é un capoluogo di provincia strambo, rispetto agli altri: non ha, da decenni, imprenditori disposti ad impegnarsi economicamente in una avventura che, finito il tempo dei bilanci spannometrici e senza controlli né formali né sostanziali, e iniziato quello della contabilità che deve essere trasparente come per tutte le società, si sono dileguati o al massimo si abbonano alle poltrone numerate della tribuna coperta.

Confido che Palazzi verifichi la trasparenza degli offerenti, visto che le norme sportive permetterebbero, come dimostrato dagli ultimi fatti, la barriera fumogena sui reali interessi e sulle reali disponibilità dei “presidenti” più o meno autoproclamati.

A risentirci domani. Grazie

@robertostorti

1 COMMENTO

  1. Certamente che il sindaco se ne deve occupare. Il Mantova è uno dei monumenti di questa città, è parte delle nostre storie, crea identità, unisce, coinvolge. Il Mantova è un bene di questa comunità … oppure, vista la scarsa presenza di investitori, così c’è lo immagininiamo.