STRESS SCOLASTICO

STRESS SCOLASTICO

216
0
Condividi

Di Francesca Greggio

lo stress indica qualcosa che non funziona nel nostro organismo (mente e corpo) e ciò dipende da un sovraccarico di stimoli da pressioni ambientali che comportano un’usura e uno scompenso psicofisico.
Secondo gli studiosi dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, i nostri giovani sono, in media, meno soddisfatti della loro vita quotidiana di quanto non lo siano i loro coetanei del resto del mondo. E uno su otto lo è davvero poco, visto che su una scala che va da uno a 10 hanno espresso il loro appagamento con un punteggio inferiore o uguale a 4.
Ad incidere sulla scarsa soddisfazione potrebbe essere proprio il menage scolastico. La tensione per il voto, la competizione, si manifesta molto precocemente soprattutto se i genitori dimostrano di tenerci particolarmente ai risultati che il bambino porta a casa.                                                                                                Se la tensione dovuta allo stress da scuola è continua e prolungata nel tempo può realizzarsi l’insorgere disturbi fisici più o meno gravi, i più comuni sono gastrointestinali, per intenderci dolori allo stomaco e problemi con l’intestino.

 Cause principali

  • L’isolamento è una causa di tensione molto avvertita a qualsiasi età. Sentirsi soli è devastante e dà inizio a pensieri logoranti e controproducenti. Trovare conforto e comprensione nei genitori è essenziale per ogni ragazzo che ha bisogno di sentirsi dire che non è diverso, che non deve preoccuparsi e che basterà stare più tranquillo e sarà naturale fare nuove amicizie.

In mancanza di conforto i giovani potrebbero erroneamente trovare rifugio in alcool e droghe, pensando che scappare di casa o essere violenti sia il solo modo di farsi strada nella società. Questi possono apparire casi estremi, ma non certo lontani dalla realtà

  • Lo stress e i ritmi accelerati

Fra i tipi di stress che logorano maggiormente c’è senz’altro la fretta.

Le cause dell’instaurarsi di questa forma di stress sono molteplici e vanno da una marcata incapacità di organizzare il tempo, a un disturbo d’ansia, dalla paura dei momenti “vuoti” al timore del giudizio, all’insicurezza, al senso di inadeguatezza. In tutti i casi lo stress va superato perché, se dura troppo a lungo, il corpo farà sentire il suo disagio.

Ecco i tipi di stress più frequenti.

TIPO DI STRESS  RISCHI CORSI  
Eccesso di velocità mentale Dermatite seborroica
Incapacità di cambiare marcia Problemi alla tiroide
Senso di costante ritardo Tensioni muscolari
Perdita degli orari fisiologici Disturbi del ritmo cardiaco
(sonno, pasti, riposo)
Continuo controllo dell’orologio Ipertensione arteriosa
Pensieri ossessivi Disturbi del sonno
Voler essere in anticipo Disturbi d’ansia
 

 

Progetto COalCo
Alternanza Scuola Lavoro

www.repubblica.it/scuola

www.young-direct.it

IMMAGINE:  www.chiaraostini.it