L’odioso autovelox prima di Guidizzolo

L’odioso autovelox prima di Guidizzolo

857
0
Condividi

Buon sabato controllato

Il Comune di Cavriana, ha un lembo di suo territorio che tocca la statale che da Mantova porta a Brescia.

A qualche decina di metri del cartello che annuncia che si é nel comune di Guidizzolo, c’é un autovelox, di quelli ultramoderni, che é stato messo lì dal comune di Cavriana che possiede 70 metri circa di terreno che intersecano la statale.

Dunque non Guidizzolo, che inizia subito dopo quel lembo di terra Cavrianese, che é là, lontano sulle colline, ha deciso di controllare la velocità di chi lo attraverserà, ma il comune di Cavriana, che, pur essendo in collina, non si riesce a vedere nemmeno con un binocolo dal punto in cui ha piazzato l’autovelox.

Difficile pensare che lo abbia fatto per la sicurezza visto che, a parte quei 70 metri, il resto é di responsabilità e pertinenza di altri comuni; più facile pensare che lo abbia installato per fare cassa e basta, anche se sindaci diversi, hanno sempre stragiurato che lo fanno per il bene comune.

Adesso, l’impianto, che é costato non poco ma che rende molto, deve essere tolto per il cantiere che realizzerà la tangenziale di Guidizzolo, ma stanno già pensando dove collocarlo per renderlo ancora fruttuoso.

Sono queste furbate a sminuire il valore del giusto controllo.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti