¼ di ospedale sarà più sporco

¼ di ospedale sarà più sporco

449
0
Condividi

Buona domenica igienizzata

Per le pulizie all’Ospedale Poma di Mantova, ha vinto l’appalto una società che ha fatto un ribasso di quasi 25% (23,49% per chi vuole la precisione).

Questo significa che, se coloro che hanno calcolato la base d’asta, pensavano a 1000, gli offerenti, vincenti grazie al ribasso, pensano che con 750 si possa fare.

È evidente che, o i tecnici non sanno prevedere bene i costi, nonostante sia il loro mestiere, o chi ha offerto gli stessi servizi a 1/4 in meno dei costi presunti intende “ciulare nel manico”, espressione intraducibile che indica chi inventa o inventerà lecite giustificazioni che non saranno a favore né della pulizia né dell’igiene ma della interpretazione del capitolato, per la quale, interpretazione, si assumerà l’azzeccagarbugli più attrezzato.

Il sistema delle assegnazioni al ribasso è l’errore; ovvio che c’è chi inventa, o inventerà, i metodi per aggirare quanto scritto sui capitolati di gara, pur di continuare nell’appalto vinto, ribassando.

Il lavoro va pagato il giusto; strozzare, nel prezzo, l’idraulico, per pagare di meno e trovare poi lo scarico intasato, è la logica conseguenza.

Cambiare i sistemi di appalto è urgente, necessario ed etico, perché é questo sistema che ha portato al degrado dei servizi che quotidianamente verifichiamo e lamentiamo.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti