VIS cartiera: ciminiera, auto e caldaie domestiche

VIS cartiera: ciminiera, auto e caldaie domestiche

242
0
Condividi

Buon giovedì valutante

Ieri sera, in una sala nemmeno troppo gremita, i responsabili della nostra salute, hanno presentato i risultati della Valutazione di Impatto sulla Salute (VIS), richiesta a gran voce da molti cittadini e dall’Amministrazione di Mantova circa il futuro, probabile, inceneritore alla cartiera, ex Burgo.

Se devo fare una sintesi, direi che, comunque la si pensi circa l’inceneritore, l’invito dei tecnici e degli epidemiologi è di lasciare in garage le auto e di usare con parsimonia le caldaie di casa.

Non sembri un paradosso o un escamotage per non rispondere; è la logica conseguenza dei dati illustrati che, di fatto, ci dicono che negli ultimi anni, con la cartiera spenta, le polveri sono state quelle che c’erano quando la cartiera bruciava, pertanto, le fonti inquinanti vanno individuate altrove e nello specifico nelle auto e nelle caldaie domestiche che formano l’inquinamento di fondo su cui si innesterebbe quello dell’inceneritore.

È una chiamata di responsabilità, comunque la si pensi circa la veridicità e credibilità dei dati illustrati, o circa il quesito Inceneritore Si, Inceneritore NO.

Si deve cominciare dai comportamenti virtuosi, verso l’ambiente, di noi singoli, lasciando più spesso possibile l’auto in garage e abbassando, di un bel po’, la temperatura in casa e nei luoghi di lavoro, perché chiudere o non aprire una sola ciminiera, non basta o cambia poco.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti