Tamanda Garibaldi!

Tamanda Garibaldi!

48
0
Condividi

la partita vista da Ciffo

“Tamanda…!” (letteralmente = “che ti mandi!”) è un nostro modo di dire per esprimere ironicamente sorpresa per un intervento inaspettato e non proprio gradito da parte di una certa persona. Come dire: “proprio tu?”. Insomma, il corrispondente scherzoso del famoso: “Tu quoque?” di Cesare. “Tamanda Garibaldi!” perché è stato proprio l’ex biancorosso Raggio Garibaldi, ora comasco, a rovinarci la festa dei magnifici 6 gol rifilati al povero Darfo Boario. Si vinceva alla grande, mentre il Como sembrava inchiodato sullo 0-0, quand’ecco che il Garibaldi ti va a segnare il golletto che mantiene il Como avanti di 2 punti, a 3 giornate dal termine. Ma l’è mìa fnida…

6 disegni per i 6 gol, con commento sintetico per ragioni di tempo e di spazio.

  1. Al 14’ gran gol alla Del Piero di Scotto. (clicca sul disegno per ingrandirlo)
  2. Raddoppio al 26’: gran cross di Scotto e tuffo testaiolo di Altinier. (clicca sul disegno per ingrandirlo)
  3. Tris al 36’ su schema-punizione: Scotto-Minicleri-Scotto-Altinier-Cuffa-gol. (clicca sul disegno per ingrandirlo)
  4. Quaterna al 38’: Scotto-Altinier-Minicleri (di destro!) e gol. (clicca sul disegno per ingrandirlo)
  5. Cinquina al 40’ con raddoppio scena e personaggi del 2° gol: biscross di Scotto e bistuffo testaiolo di Altinier. Uno spettacolo. (clicca sul disegno per ingrandirlo)
  6. Il sesto gol, al 9’ del secondo tempo, è opera del neontrato Ferrari che mette dentro un tiro cross dell’altro neoentrato Yeboah, servito da Minicleri su azione di corner. (clicca sul disegno per ingrandirlo)

Tropa grasia.