L’esempio trascina a volte verso il basso

L’esempio trascina a volte verso il basso

302
0
Condividi

Buona domenica esemplare

Le cronache, ogni settimana, ce lo segnalano, ora anche la statistica dei casi certi lo conferma: la dipendenza da alcool, nella nostra realtà, é alta e in crescita, anche tra i minorenni e ultraminorenni.

Lo ha detto il responsabile del SerD (Servizio per le Dipendenze patologiche) indicando che, l’80% dei ragazzi delle scuole superiori, beve regolarmente alcolici.

Credo che noi adulti abbiamo le nostre belle responsabilità, come dicono due rapper in una loro canzone:

E come faranno i figli a prenderci sul serio/

con le prove che negli anni abbiamo lasciato su Facebook/

Papà che ogni we era ubriaco perso/

E mamma che lanciava il reggiseno ad ogni concerto”,

Ancora la statistica conferma le sensazioni.

Il Serd di Mantova segue 1181 persone, circa 300 dipendenti da alcool, e questi 300 hanno una età tra i 40 e i 50: proprio età dei genitori degli attuali minori in cerca di sballo, almeno ad ogni fine settimana.

L’esempio é la strada per imparare per ogni cucciolo.

I figli di pratica sport, generalmente praticano sport, i figli di chi guarda lo sport dal divano, generalmente guardano lo sport dal divano.

Non possiamo sottrarci.

Meglio proporre esempi che spingano all’indipendenza che non alla dipendenza.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti