Le telecamere non basteranno mai

Le telecamere non basteranno mai

149
0
Condividi

Buon mercoledì civile

Le telecamere non basteranno per fermare l’inciviltà di “monnezzari”, proprietari di cani e smemorati seriali.

L’angolo tra Via Certosini e Via Fratelli bandiera, é il luogo privilegiato di abbandoni di immondizie, di deiezioni animali, a volte in sacchetti rosa o azzurrini ma spesso nature, non i sacchetti ma le deiezioni, e, a 63 passi contati, ci sono i cassonetti per smaltire correttamente plastica, umido, vetro e deiezioni insacchettate.

Il guaio dei sacchetti di plastica abbandonati, é che attirano, come si vede nelle foto a corredo di questo parere, la minzione, anche prolungata di cani e, il mancato lavaggio successivo, da parte dei proprietari, peggiora lo stato, anche igienico, dell’area di abbandono.

Sono convinto che nemmeno con le telecamere di certi reality riusciremmo a risolvere il problema della mala educazione, ma solo con l’insegnamento perpetuo della buona educazione, col tempo, si potrebbe ridurre questo triste fenomeno.

Intanto, comincerei a imporre un corso di comportamento a chi possiede un cane, permettendo, così, anche di verificare se la persona é idonea a gestire quel tipo di animale, perché si vedono ancora troppi cani portare a spasso, trascinandoli ovunque, gli umani.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti