Necessaria la Polizia Ambientale

Necessaria la Polizia Ambientale

458
0
Condividi

Buon mercoledì protetto

La terra e il mare devono essere protetti dalla stupidità umana che tutto butta, tanto, ancora si sostiene, sia il mare che la terra sono grandi e tutto digeriscono.

Ci stiamo accorgendo che non é vero, e non solo per la plastica che sta sostituendo i pesci o per i sacchetti nelle via Napoli ieri, e di Roma oggi, ma dal fatto che la malavita, della monnezza, ne ha fatto oro.

Per nostra fortuna, per ora, Mantova é in coda alla classifica delle aree lombarde colpite da reati di ecomafia, ma é necessario vigilare, o meglio, imparare a vigilare, proprio perché, come si nota dai comportamenti dei singoli, l’abbandono di ogni tipo di scarto, é una tentazione non solo dei grandi gruppi, ma anche del singolo; dalla deiezione del proprio cane, abbandonata in strada con o senza sacchetto di raccolta, ai rifiuti gettati nei fossi dal finestrino dell’auto in corsa.

Istituire un reparto di polizia ambientale, come sta pensando la Regione Lombardia, ha due valenze: di controllo mirato e di crescita della conoscenza e della cultura del rispetto dell’ambiente che poi sfocia nel rispetto delle persone.

Assieme al vigile o poliziotto di quartiere, quelli destinati al controllo ambientale sono le altre forze più necessarie e urgenti.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti