Il doppio pericolo delle sale slot

Il doppio pericolo delle sale slot

204
0
Condividi

Buon martedì vigile

Le sale slot, o sale scommesse, sono doppiamente pericolose: creano dipendenza (ludopatia) anche in chi dovrebbe vigilare come i due carabinieri colti con le dita sui tasti, e creano pericolo per gli abitanti della zona perché oggetto di furti e rapine per il contante facile.

A Levata, con un taglierino, uno si é fatto dare 1500 euro. Sinceramente mi sembrano pochi, ma così dice la cronaca.

A Curtatone, due carabinieri in divisa giocavano nella sala invece di controllarla.

Potenza della speranza, mal risposta, perché, ricordo che il banco vince sempre.

Così come accertato che i telefonini ed elettrodomestici sono facilmente programmabili per rompersi dopo il periodo di garanzia, anche le macchine mangiasoldi sono programmate per vincere sempre lasciando qualche spicciolo, ogni tanto, a chi le riempie di monetine.

Il pericolo, invece, per le persone che risiedono nei pressi delle sale, non c’é neanche bisogno di evidenziarlo, perché tutti sappiamo che forte é la tentazione di “fare fortuna”, da parte di balordi, dove ci sono ori e contanti.

Due volte beffati da questa sale: creano dipendenza che costa ai singoli e alla collettività, e pericolo per rapina, che deprezza gli immobili e costi per le indagini.

Chiuderle sarebbe etico e anche funzionale al risparmio.

A risentirci, o a rileggerci alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti