Manca una generazione e non si fanno più figli

Manca una generazione e non si fanno più figli

188
0
Condividi

Buona giornata procreante

Il Sindaco di Mantova, nel commentare la evidente situazione precaria del commercio, ha ricordato che nel fare i calcoli, bisogna tener conto che, all’appello, “manca una generazione”.

In questi giorni i Sindaci del Destra Secchia si sono riuniti perché, dal prossimo anno, con l’imposizione di classi con un minimo si 15 bambini, sono a rischio le scuole elementari di moltissimi comuni in quell’area.

Già manca una generazione e non facciamo più figli.

Colpa della crisi? Della mancanza di strutture? Del fatto che ormai bisogna lavorare in due, in famiglia, per arrivare a fine mese? Dei timori per un futuro che appare fosco anche a livello climatico? Dell’egoismo per il proprio tempo libero?

Credo che sia una somma di tutto questo, anche se esistono diverse esperienze che negano una o tutte le ipotesi elencate.

Sicuramente mancano incentivi che altrove sono previsti, mancano politiche per i “nidi” che li rendano meno onerosi, mancano, in sostanza, “sollecitazioni” a procreare e una visione per un futuro non più fatto solo di navigazione a vista.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti