Consumiamo terra buona

Consumiamo terra buona

159
0
Condividi

Buon lunedì agricolo

Due notizie in contrasto tra di loro riguardano l’agricoltura.

Crescono le aziende agricole gestite da under trentacinquenni: cresce il consumo di suolo per finalità non legate all’agricoltura.

L’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) ha rilevato, tra il 2017 e il 2018, un incremento di uso del suolo, sottraendolo all’agricoltura, dello 0,32% nella provincia mantovana.

In Lombardia, non solo siamo da podio, ma siamo sul gradino più alto, seguiti da Pavia (0,30%) e Bergamo (0,27%). 

Tutte le altre province rimanenti sono molto al di sotto come percentuali di uso “improprio” del suolo.

Abbiamo ottimi terreni che però continuiamo a erodere usandoli per farne capannoni per la logistica o li copriamo di pannelli solari per produrre energia pulita.

Un ossimoro verde.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

FotoNONmie tratte dalla ret

Condividi
Articolo precedenteEdicole giornali: RiP
Prossimo articoloPepartèra