Il paradosso dei nidi gratis

Il paradosso dei nidi gratis

115
0
Condividi

Buon lunedì gratuito

Il Comune di Mantova ha deciso che un servizio essenziale come quello dei nidi debba essere gratis.

I costi, per le famiglie che hanno un bambino con meno di 3 anni, per “mantenerlo” al nido, sono decisamente alti, sia nei pubblici (la gratuità inizierebbe dalle materne), sia nei privati.

La scelta encomiabile della Giunta della città, lascia però, a detta della rappresentante dei 7 nidi privati, un buco che senza un accordo, penalizzerebbe contemporaneamente cittadini e maestranze.

Attualmente l’utenza viene coperta per 211 bambini dai nidi pubblici e per i rimanenti 140-150 dai 7 nidi privati.

Se, come é probabile, l’utenza dei privati si abbassasse sotto la soglia di economicità dell’impresa e chiudessero, succederebbe che la gratuità genererebbe un buco non indifferente di domanda con un numero significativo di bimbi senza nido.

Opportuno un serio confronto e, forse, anche una revisione delle convenzioni pubblico-privato.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

#fotoNONmie tratte dalla rete (immagini di repertorio)