Scoraggiante

Scoraggiante

33
0
Condividi

la partita vista da Ciffo

Nel senso che questo Mantova, per due volte consecutive pareggiante al Martelli, ci lascia un po’ delusi e scoraggiati. Non ha ancor perso, è vero; è ancora in testa, è pur vero, anche se il Fiorenzuola s’è avvicinato, da -5 a -3; ma non è più il Mantova degli inizi, che dominava, ben giocava, stravinceva, e ci faceva uscire dallo stadio tutti belli e sorridenti. Sarà che gli altri han capito come il Mantova gioca, sarà che all’inizio abbiamo incontrato squadre più scarse, sarà che non può esser sempre festa… insoma l’è ora ch’as dismisiéma, e s-ciao.

Dopo un primo tempo del Lello, con un’unica occasione nel finale, all’inizio del secondo, un Mantova più sveglio segna subito: cross di Giorgi, testatona di Altinier deviata dal portiere sulla traversa e ritestatona di Guccione sul rimbalzo. Bello, ma la signora Ferrieri Caputi, su segnalazione del guardalinee, annulla per fuorigioco di Guccione, che però, stando alla versione della Gazzetta (confortata da una foto più che chiara), al momento della zuccata del capitano, era tenuto in gioco da un difensore. Sema anca scalognà. (clicca sul disegno per ingrandirlo)

Gol annullato e gol subìto, che arriva 3 minuti dopo, al 7’: un bianco terzino avanza fin quasi al limite e passa sulla sinistra al solissimo ex Saporetti, che ci trafigge senza pietà. (clicca sul disegno per ingrandirlo)

Meno male che 5 minuti dopo Giorgi si procura un rigore, e la signora arbitro ce lo concede e lo Scotto pareggia. (clicca sul disegno per ingrandirlo)

Poi si potrebbe vincere (Scotto sbaglia, di testa, un gol che sembra già fatto, al 21’) ma anche perdere. Donca al paregiòt l’è giüst.