In maniche di camicia, e siamo in braghe di tela

In maniche di camicia, e siamo in braghe di tela

181
0
Condividi

Buona giornata climatica

Da oggi ritorna il blocco delle auto perché le polveri sottili, sono troppe e per troppo lungo tempo hanno sforato i limiti di attenzione.

C’è chi discute se effettivamente questa azione serva, visto che inciderebbe (condizionale) solo per il 12% mentre le altre fonti inquinanti (agricoltura intensiva, allevamenti intensivi, riscaldamento domestico, industria) non vengono toccate.

Diciamo, intanto, che ridurre le fonti inquinanti non può certo far male, ma diciamo anche che una delle altre misure per far emettere meno fumi dai camini, è quella di ridurre la temperatura media nelle case, negli uffici e nei negozi, portandola al massimo a 19º, misura, però, difficile da verificare.

Vedendo come si sta in maniche di camicia, mentre siamo in braghe di tela, rispetto ai cambiamenti climatici, penso che si possa dire che in pochi abbassano il termostato sotto i 20º.

E pensare che qualche maglione in più farebbe bene all’estetica, all’etica e all’economia.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

#fotoNONmie tratte dalla rete. Immagini di repertorio.