Spreco alimentare

Spreco alimentare

281
0
Condividi

Buon martedì sprecato

Esattamente 20 giorni dopo la giornata mondiale contro lo spreco alimentare, é stata fatta incetta di ogni prodotto presente sugli scaffali ad eccezione delle penne lisce e in alcuni casi delle farfalle.

Sarebbero stati, questi, giorni in cui consumare quel che si aveva in casa, invece è stato avviato un ulteriore spreco, perché quasi impossibile consumare tutto quanto si é riuscito a far stare nei carrelli, anche se contingentati.

Contingentati sono stati anche uova e farina, come in tempo di guerra.

O abbiamo l’anima dei venditori al mercato nero che pensiamo partirà tra poco, o veramente il panico del futuro senza la sicurezza di prima, comanda.

Occorreranno catene di tir per rifornire i magazzini e giorni e giorni per riempire e riordinare gli scaffali lasciati praticamente come il giorno in cui sono stati montati per la prima volta.

Purtroppo aumenterà notevolmente lo spreco.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie.

@robertostorti

#fotoNONmie Immagini di repertorio.