I rifiuti dei positivi o in quarantena a casa

I rifiuti dei positivi o in quarantena a casa

387
0
Condividi

Buon lunedì smaltito

Un fazzolettino di carta, gettato dove non deve essere gettato, non solo in questo periodo, può diventare un problema di salute.

Per i contagiati, o chi si trova in quarantena domestica, il Comune di Mantova ha realizzato un vademecum su come smaltire i rifiuti, esonerando, anzi invitando coloro che hanno, o sono stati contagiati o sono in quarantene, a NON effettuare la differenziata, a NON usare i City Bin ma a mettere tutto, ma proprio tutto assieme, usando tutte le protezioni che ormai conosciamo (mascherina e guanti) in sacchi robusti, usandone anche due o tre per evitare che si rompano.

Come si diceva, NON vanno buttati, ma messi acconto al civico, nella pubblica via, solamente il Venerdì mattina entro le ore otto.

Nell’area Unesco e nella limitrofa (Zone A e B, centro e d’intorni) non è obbligatorio usare i sacchi grigi con tag ma anche altri sacchi, purché robusti e a tenuta; nelle altre zone, si devono usare i sacchi grigi con tag.

Nessun conteggio e nessun onere aggiunto verrà effettuato da Mantova Ambiente che si occuperà della raccolta e dello smaltimento.

In caso di dubbio, c’è un telefono apposta, in funzione da oggi: 0376 338259.

A risentirci, o a rileggerci alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

#fotoNONmie Immagini di repertorio.