Cartiera: allora è vero che l’inceneritore non serve

Cartiera: allora è vero che l’inceneritore non serve

201
0
Condividi

Buon venerdì producente

La cartiera di Mantova può partire a produrre cartoncino, raddoppiando la produzione inizialmente richiesta, senza però incenerire niente.

Allora è vero che l’inceneritore non serviva e non serve.

Ci sono voluti anni, e ricorsi al TAR, per venirne fuori e ora, l’autorizzazione dei 7 Enti cancella l’autorizzazione precedente concessa alla Burgo, e poi passata alla attuale proprietà che comprendeva anche l’inceneritore o termovalorizzatore, che è rimasto acceso 13 anni, dal 1999 al 2012.

Quando si dice, come in questi momenti di emergenza, che bisogna ridurre gli iter burocratici, si deve aggiungere, però, che è necessario che le richieste delle aziende siano formulate correttamente, perché, se sono sempre borderline delle possibilità autorizzative, ovviamente, devono partire i controlli e le verifiche, e queste, hanno sempre bisogno di tempo.

Se oggi si può produrre, anzi produrre il doppio di quanto inizialmente richiesto e senza termovalorizzatore, significa che lo si poteva fare anche prima e ci saremmo risparmiati polemiche ricorsi, casse integrazioni e ansie.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

#fotoNONmie Immagini di repertorio