Tante le saracinesche rimaste abbassate

Tante le saracinesche rimaste abbassate

131
0
Condividi

Buon sabato lavorante

Sono molte le attività che non hanno riaperto dopo il blocco.

Basta percorrere le vie di Mantova e si notano attività aperte al mattino ma non nel pomeriggio ma anche attività che, in pieno centro, non hanno aperto, né al mattino, e nemmeno al pomeriggio.

.

Poi c’è chi prova a tener botta sino all’autunno in cui si pensa e spera che qualche cosa cambi, in che senso è difficile da dire, ma ovviamente ci si aspetta di non doversi più rinchiudere e che le misure restrittive attuali, vengano attenuate.

Se non sarà così, la crisi del lavoro, che ieri ha avuto il suo culmine nella manifestazione in piazza Sordello dei dipendenti della Cornelliani, ormai non più dei Cornelliani, sarà solo uno dei tanti fotogrammi di una lunga crisi.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

#fotoNONmie Immagini di repertorio

Condividi
Articolo precedenteNon ci lascia
Prossimo articoloGli assenti hanno sempre torto