Gli assenti hanno sempre torto

Gli assenti hanno sempre torto

119
0
Condividi

Buona domenica presente

La discussione e approvazione del bilancio, relativo allo scorso anno, della TEA SPA, Partecipata da 55 comuni mantovani, è stato disertato da 24 Sindaci.

Non inganni il numero, vicino al 50%, perché ogni singolo Sindaco, in questo caso, ha un peso in proporzione alle azioni che rappresenta e, chi era presente, rappresentava l’88%.

Stabiliti i numeri, che contano sempre, in ogni discussione,c’è da osservare che chi non partecipa, ha sempre torto, sia che si tratti di elezioni, sia che si tratti di azioni, sia che si tratti di condominio.

Se c’è una sede per discutere si va a discutere a sostenere le proprie idee e convinzioni, farlo al bar o sui social, avendo disertato l’unico luogo in cui si poteva dire qualche cosa, è un inutile esercizio polemico.

Dobbiamo pretendere, dai nostri eletti, di andare “oltre al ciclo elettorale” che dovrebbe durare il mese previsto per legge e non tutto il mandato amministrativo o tutta la legislatura.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

#fotoNONmie Immagini di repertorio.