Tagliare la carne

Tagliare la carne

229
0
Condividi

Buon sabato tagliente

I focolai di ritorno della Covid 19, a parte il manager veneto che ha rifiutato il ricovero, pur essendo contagiato, ed ora è intubato in un letto di terapia intensiva, sono legati ai macelli.

In Germania a un maximacello da 3000 addetti, da noi, nel viadanese, ai macelli e salumifici medio grandi.

In questi nuovi focolai, il denominatore comune è la carne, sulla quale sarebbe bene fare studi approfonditi, come suggerisce, e consiglia, il medico e deputato mantovano, Zolezzi.

Qui non è una questione di essere vegani o meno, o di essere contro gli allevamenti intensivi, è una costatazione statistica a cui dare il giusto peso, ma dandogli un peso.

Non può essere solo il freddo e l’umido, la vicinanza tra operatori e il dover parlare a voce alta, caudsa rumore, emettendo goccioline, la causa innescata nei macelli; potrebbe essere proprio la materia prima stessa che va studiata e analizzata, anche sotto questo profilo.

Meglio non trascurare nulla, visti i costi economici, sociali e umani di questa presente pandemia.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

#fotoNONmie Immagini di repertorio