Scuola: spalmare ingressi e uscite su tutto il giorno

Scuola: spalmare ingressi e uscite su tutto il giorno

118
0
Condividi

Buon sabato spalmante

Nelle grandi città ma anche in quelle piccole e nei paesi, il nodo degli assembramenti è dovuto, anche all’uso del trasporto pubblico.

Se tutti gli studenti iniziano e finiscono alla stessa ora, inevitabilmente le stazioni per prendere posto sui mezzi usati per raggiungere la sede scolastica saranno stracolmi.

Già è follia riempire un mezzo com qualche decina di metri cubi di aria condivisa all’80% della capienza per cui, rimanendo permessa questa scelta che sa più di economia che di prevenzione sanitaria, l’unica possibilità che rimane è spalmare le aperture e le chiusure delle scuole su tutto l’arco della giornata.

Per ridurre il disagio delle famiglie si può mantenere l’orario classico per materne ed elementari mentre per Medie e Superiori, che usano maggiormente i mezzi di trasporto  le aperture e chiusure andrebbero spalmate su tutto l’arco della giornata con conseguente “spalmamento” degli assembramenti per le attese.

Non ci sarebbe nemmeno eccessivo aggravio di spesa per le aziende di trasporto che comunque devono garantire viaggi, nell’arco della giornata, con o senza studenti.

A risentici, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie.

@robertostorti

#fotoNONmie tratte dalla rete.