Quanto può valere un posto in Consiglio Comunale?

Quanto può valere un posto in Consiglio Comunale?

283
0
Condividi

Buon sabato ricontante

Quanto può valere un posto di Consigliere comunale di minoranza?

Agli occhi del candidato escluso per soli tre voti, deve valere almeno la spesa per fare ricorso, contro un proprio collega di partito, al TAR affinché si riconteggino le schede.

Emuli del Presidente Americano che non intende ammettere la sconfitta, due militanti di Forza Italia mantovani, si contendono a suon di riconteggi, uno striminzito strapuntino sui banchi dell’opposizione, banchi che, proprio per la valanga di preferenze ai vincenti, sono, per il meccanismo del premio di maggioranza, ridottissimi.

Un ricorso al TAR costa di soli bolli 1000 euro, di avvocati circa 5000, a cui, immagino, si debbano sommare i costi del riconteggio.

Perdere per tre voti, può dare fastidio, ma è tempo di reimparare che, come cantavano Rokes, “Bisogna saper perdere”.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

#fotoNONmie tratte dalla rete