Lezioni a distanza davanti alle aule vuote

Lezioni a distanza davanti alle aule vuote

290
0
Condividi

Buon giovedì didattico

Domani, a Mantova, ma non solo, studenti, e forse qualche genitore, protesteranno con tanto di autorizzazione della Questura, ben mascherinati e distanziati, davanti alle scuole superiori e anche davanti a qualche media, per chiedere di ritornare a scuola

Sostengono che mentre le dirigenze scolastiche non hanno lasciato passare invano i mesi estivi, organizzandosi, non altrettanto è stato fatto da chi doveva occuparsi dei trasporti, vero buco nero nella trafila dei possibili contagi.

Le lezioni a distanza non assomigliano minimamente a quelle in presenza e proprio per poter rientrare in classe, in sicurezza, domani seguiranno le lezioni a distanza stando davanti ai portoni delle suole con le aule vuote.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

#fotoNONmie tratte dalla rete