Fermi alla casella del VIA

Fermi alla casella del VIA

296
0
Condividi

Buona domenica equilibrata

Assieme ai contagi, avanza anche il disagio.

Dopo gli studenti che vogliono tornare alla scuola in presenza è la volta di chi aderisce alla iniziativa “io apro”, come il bar aperto oltre le 18, multato ma che oggi lo rifarà, e di chi si ribella, secondo lo psichiatra, con gesti inconsulti come buttare spazzature e materiali ingombranti dove capita meno che in discarica dove si fa la fila.

Meglio non sottovalutare questi segnali di disagio, perché la sfiducia nelle scelte di chi guida il paese, e non solo,è palese.

Se lo scorso anno il virus ci ha colpo impreparati, dopo un anno non si possono proporre le stesse cose con le stesse modalità (Dpcm reiterati,in odore di incostituzionalità) come se fossimo sempre, e solo. Alla casella del Via di questo tragico gioco dell’Oca o del Monopoli.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

 

#fotoNONmie tratte dalla rete