Farmacie ultimo presidio sul territorio

Farmacie ultimo presidio sul territorio

307
0
Condividi

Buon mercoledì presidiante

La cautela con la quale terminavo il parere di ieri sull’accordo tra Regione Lombardia e Farmacie, è stata, purtroppo, immediatamente confermata.

Riporto la comunicazione che ho ricevuto, “ahimè è un disastro… pensa che non abbiamo ancora i protocolli attuativi per fare i tamponi rapidi!!!!! Un disastro…Figurati i vaccini!! Ma chi ci crede!!!!”

E’ un vero peccato che la Regione non dia seguito agli annunci che rimangono tali, perché le farmacie, private e pubbliche, sono l’ultimo e più diffuso presidio, o se volete baluardo di una sanità che ha abbandonato il territorio con ristrutturazione che hanno sempre voluto dire tagli.

Senza le farmacie, ad esempio, lo screening a tappeto, del tumore al colon retto, non sarebbe possibile.

La Regione continua a sprecare occasioni.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

 

#fotoNONmie tratte dalla rete