Chi sa di avere in casa un “caregiver” ?

Chi sa di avere in casa un “caregiver” ?

312
0
Condividi

Buon martedì aderente

Da ieri alle 13, coloro che sono nati prima del 1941, avrebbero potuto dare la propria adesione alla vaccinazione Covid19 nel portale della Regione Lombardia.

Gli ultra ottantenni, secondo le istruzioni, avrebbero potuto usufruire di un “caregiver”, nel caso si fossero trovati in difficoltà.

Le difficoltà, come tutti i quotidiani riportano nelle loro prime pagine, ci sono state e non sono dovute a chi non sapeva di avere in casa un “caregiver” ma perché i portali erano bloccati e, tra l’altro, non arrivava mai il messaggino di verifica.

La Regione dice che la colpa è della Tim, attendiamo il comunicato della Tim che dica l’inverso.

Anche il canale B, quello delle farmacie, era bloccato, come riportavano i cartelli alle loro porte d’entrata.

Gli Assessori cambiano, ma i disguidi rimangono inalterati.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

 

#fotoNONmie tratte dalla rete