Banco Farmaceutico

Banco Farmaceutico

182
0
Condividi

Buona giornata umana

Dal 2000, il secondo sabato di febbraio di ogni anno, migliaia di volontari di Banco Farmaceutico presidiano le farmacie invitando i cittadini a donare uno o più farmaci per gli enti caritativi del territorio.

Ogni ente è poi collegato a una o più farmacie della propria provincia, mentre il farmacista indirizza il cliente suggerendo le categorie di farmaci di cui c’è bisogno. Inizialmente la GRF (che riguarda solo farmaci senza obbligo di ricetta medica) si è concentrata sulle categorie più utilizzate: antinfluenzali, antinfiammatori e antipiretici.

 

Nel corso degli anni, con la progressiva crescita quantitativa dei farmaci, si è arrivato a coprire quasi tutte le categorie dei prodotti “da banco”: come ad esempio antibiotici, farmaci per disturbi gastrointestinali, antimicotici topici e altre tipologie.

 

In 20 anni la Giornata di Raccolta del Farmaco ha raccolto oltre 5.600.000 farmaci, per un controvalore commerciale di circa 34 milioni di euro.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasioni. Grazie

Istituto Andrea Mantegna (MN), gruppo: Lisbona, componenti: Giulia Burato, Ada Crozzolin, Giulia Campana.
#farmaci #GRF #dialogica #volontari
Foto prese dalla rete.
Condividi