Messaggi ingannevoli

Messaggi ingannevoli

206
0
Condividi

Messaggi ingannevoli

Buona domenica differente

A Mantova, sabato 20 febbraio, è stato riportato un caso di truffa riguardante un falso SMS inviato dalle presunte Poste Italiane. Il testo contenuto nel messaggio fasullo riporta una presunta anomalia al proprio conto corrente postale invitando i clienti a verificare ciò attraverso un link; quest’ultimo richiede password e altri dati personali, tra cui il codice fiscale richiesto direttamente da un presunto operatore delle Poste Italiane.

A parer mio ritengo sia opportuno informare i cittadini mantovani per cercare di evitare spiacevoli inconvenienti. In primo luogo, cercate di fare attenzione ai link che ricevete quotidianamente sui vostri dispositivi, accertatevi che all’interno del link ci sia il nome delle poste italiane e in caso di ulteriori dubbi, recatevi direttamente alla sede delle Poste Italiane più vicina a voi; in secondo luogo, nel caso in cui abbiate già diffuso le vostre credenziali, contattate al più presto le Poste per sostituire i vostri dati e inoltre per poter contenere questo tipo di truffe digitali, sporgete denuncia alla Polizia Postale di Mantova, la quale si occuperà di risalire ai malfattori.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie.

 

@Istituto Andrea Mantegna   (MN) gruppo: Amsterdam5BRI componenti: RITA NOBILE, AURORA LAVANNA, TOMMASO MAZZONI

Condividi