Case di via Donati riempirle più che recintarle

Case di via Donati riempirle più che recintarle

232
0
Condividi

Buon mercoledì riempiente

Ci sono temi, come quelli dell’abbandono che genera degrado, che vanno ripresi ogni tanto, per non dimenticare.

Questura e Comune hanno imposto ai proprietari delle palazzine, non terminate e poi abbandonate, in via Donati, di recintarle per evitare bivacchi e spaccio.

E’ sicuramente una misura necessaria, ma potrebbe non essere risolutiva, come raccontano i palazzoni di Borgonuovo nell’area del Gatto Bianco, che hanno iniziato a non più essere un problema, recuperandoli e riempiendoli di proprietari/inquilini.

Credo che anche qui, la soluzione, non certo facile, debba seguire lo stesso percorso anche perché delle tre proprietà una è già in liquidazione e le altre, non credo, godano di buona salute economica.

Recintare, come insegnano altri casi, è solo un temporaneo palliativo.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

 

#fotoNONmie tratte dalla rete senza indicazione esplicita di copyright

Condividi