Sfregiare la natura ci costa 360 milioni, solo per il PO

Sfregiare la natura ci costa 360 milioni, solo per il PO

185
0
Condividi

Buon sabato naturale

Per riportare l’area del PO, dalla provincia di Pavia e quella di Rovigo a come era prima che l’uomo derubasse il derubabile al grande fiume, serviranno almeno 360 milioni già inseriti nel Pnrr (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza).

Il piano di rinaturazione per la tutela della biodiversità e il ripristino ambientale, interesserà almeno 9 Comuni Mantovani e i soldi serviranno, tra le altre cose, per eradicare specie vegetali alloctone invasive, ripristinare greti, isole, sabbioni, boschi ripariali e lanche.

Facile immaginare che se lo avessimo trattato meglio, e non sfruttato meglio, questi soldi non li avremmo dovuti spendere, o, almeno, spenderne molti meno.

Sfregiare la natura non è mai stato gratis e ora paghiamo, non solo in euro.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

 

#fotoNONmie tratte dalla rete senza indicazione esplicita di copyright

Condividi