Oblio nella sanità lombarda

Oblio nella sanità lombarda

127
0
Condividi

Buon giovedì consultante

male doctor comforting patient who is in ambulance

Una lettera di cinque medici, pubblicata su entrambi i quotidiani locali, dopo aver illustrato i disagi di questo periodo in cui sono stati praticamente abbandonati, chiedono di conoscere, per tempo le linee della riforma promessa, appena si è insediata, dalla nuova Assessora regionale.

Fanno bene a chiedere confronti preventivi, prima che scodelle siano lavate, perché veniamo da almeno un ventennio in cui i vertici regionali sulla sanità, hanno fatto di tutto meno che per la salute dei cittadini.

Anche se si tenta l’operazione oblio; non dobbiamo dimenticare che Formigoni, Presidente per più di 20 anni consecutivi, è stato condannato in via definitiva proprio per corruzione nel comparto salute, dopo aver promosso lo smantellamento della sanità pubblica a favore della privata.

Cercare di sapere e discutere in anticipo i principi della riforma, è un’ottima cautela.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

 

#fotoNONmie tratte dalla rete senza blocchi espliciti di copyright

Condividi