I giochi della Giunta Regionale coi Direttori degli ospedali

I giochi della Giunta Regionale coi Direttori degli ospedali

163
0
Condividi

Buon mercoledì dimostrante

Attingendo alla millenaria esperienza della Chiesa, a quella secolare delle banche e degli eserciti, anche la Giunta della Regione Lombardia, ieri ha deciso, di colpo, lo spostamento di otto direttori degli Ospedali che qui da noi, si chiamano Aziende.

Quando di colpo succedono questi cambi improvvisi, vuol dire solo che qualcuno non ha ubbidito e andava “punito” e che, per non farlo sapere, si fa un po’ di confusione, come la leggendaria ammuina della marina Borbonica a Napoli.

Chi era in Brianza va a Garda, chi era a Garda va in Brianza, chi era a Mantova va Sondrio, chi era a Pavia viene a Mantova e così via…

Al di là della competenza e della professionalità di questi direttori, tutti con un loro santo in Giunta, il messaggio è chiaro: ribadire chi comanda, chi può decidere insindacabilmente, con una seduta di Giunta di qualche minuto.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

 

#fotoNONmie tratte dalla rete senza blocchi espliciti di copyright

Condividi