Chi non vota, vota per il vincente

Chi non vota, vota per il vincente

115
0
Condividi

Buon lunedì votante

Ad ogni tornata elettorale l’unico partito che aumenta, è quello del non voto.

A parte in quei comuni in cui si è presentata una sola lista, e da noi sono due su sette, in questa tornata; in tutti gli altri, chi decide di non votare deve sapere che vota per chi vincerà.

Mentre nei referendum i voti con effetto valido sono 3: SI, NO, Non voto, in cui il terzo determina la validità o meno dei primi due, perché se il quorum non viene raggiunto, i SI e i NO non contano nulla, nelle elezioni, sia politiche, ma soprattutto, amministrative, dove conta anche un solo voto, chi non si reca a votare o vota scheda bianca, di fatto aiuta che avrà un voto in più.

Decidere chi ci amministrerà, dunque, lo di fa comunque, con buona pace di chi pensa di aver espresso un dissenso che poi è un consenso.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

 

#fotoNONmie tratte dalla rete senza blocchi espliciti di copyright

Condividi