La gattina che voleva tornare a casa di Jill Tomlinson, Ed Feltrinelli

La gattina che voleva tornare a casa di Jill Tomlinson, Ed Feltrinelli

161
0
Condividi

Eccomi di nuovo qui! 🤗 Oggi volevo parlarvi di un libro per bambini molto carino che è stato scritto da un po’ di tempo, ma che io ho letto nell’edizione nuova del 2021 della Feltrinelli, con le illustrazioni di Anna Laura Cantone:
“La gattina che voleva tornare a casa” di Jill Tomlinson.

Immaginate di essere una gattina tigrata francese di nome Suzy.
I vostri padroni sono un pescatore e i suoi quattro figli. Avete tutto quello che una gattina potrebbe desiderare: tanto pesce da mangiare, giochi, coccole e affetto da tutti e quattro i bambini.
Un giorno, però, mentre state passeggiando sul molo, vedete una cesta vuota. Non capite cosa sia, ma fuori c’è caldo, mentre all’interno sembra esserci fresco. Così ci saltate dentro e subito vi addormentate.
Quando vi svegliate, la cesta si sta muovendo e la terra sembra pericolosamente lontana. Così vi rassegnate a rimanere nella cesta fino a quando atterrate dall’altra parte della Manica, in Inghilterra, e zia Jo vi prende con sé.

Sembra non esserci speranza di tornare a casa, ma Suzy è determinata a riuscirci, anche a costo di attraversare la Manica a nuoto o su una tavola da surf! Ce la farà? 😉

In realtà non c’è molto da dire su questo libro… 🤔 La storia è simpatica, semplice e molto “gattosa”. 😹 Le illustrazioni sono fatte molto bene, stilizzate, colorate con colori pastello e anche ironiche.
Se devo trovare il pelo nell’uovo, potrei dire che, per essere un libro per bambini, ci sono un po’ troppe scritte, però per il resto è tutto perfetto.

Non so davvero cos’altro scrivere, quindi vi auguro buona lettura e buon viaggio con Suzy! 😘👋

Alisea Z.

 

Condividi