Dammi il 5 per le donne

Dammi il 5 per le donne

105
0
Condividi

Buongiorno in rosa

L’agenda 2030 si propone ad abbattere le disuguaglianze, le discriminazioni, le violenze di ogni genere, le pratiche nocive e gli abusi nei confronti delle donne. Le donne devono essere poste sullo stesso piano degli uomini dal punto di vista lavorativo, scolastico e sociale.

Il cambiamento deve essere nell’istruzione e nell’acquisizione di valori e principi nelle nuove generazioni.
Pensiamo che l’azione migliore sia l’informazione e risiedere in un ambiente sano dove le donne vengono trattate in ugual maniera rispetto agli uomini. Le mutilazioni dei genitali femminili, il lavoro forzato e tutte le forme di sfruttamento devono essere abolite.

Pari opportunità, uguali retribuzioni, miglioramento della tecnologia dell’informazione sono secondo noi, le fondamenta verso la costruzione di un tempio più roseo in edificazione da troppo tempo chiamato parità di genere.

Un saluto equo a tutti e a risentirci. Gruppo Ghedi, ITET Mantegna, a.s. 2021-2022

Condividi