Pronto soccorso e Villaggio SOS senza medici e senza operatori

Pronto soccorso e Villaggio SOS senza medici e senza operatori

148
0
Condividi

Buon mercoledì soccorrente

Il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Mantova e il Villaggio SOS, sempre di Mantova, sono, rispettivamente, senza medici e operatori, rischiando di chiudere o di fornire, malamente, i loro servizi.

Il pronto soccorso, soccorre tutti quelli che si presentano con qualche malanno da lieve a urgentissimo, il villaggio SOS accoglie minorenni, inviati dai vari tribunali, per tenerli lontani dalle loro famiglie di origine.

Mancano medici specializzati in soccorso, per l’ospedale ed educatori laureati e abilitati per il villaggio.

Stessa faccia della stessa medaglia.

Le soluzioni temporanee sono di affido a gettone a cooperative di medici da una parte e a vigilantes dall’altra che più che soluzioni tamponi sono ripieghi che risolvono solo sulla carta i problemi che dovrebbero affrontare.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

Immagini tratte dalla rete, senza esplicite, bloccanti, indicazioni di copyright e impossibilità di risalire al titolare dell’immagine stessa.

Condividi