Appalti pubblici: i rincari meravigliano sempre

Appalti pubblici: i rincari meravigliano sempre

131
0
Condividi

Buon giovedì appaltante

La costruenda palestra tra via Grayson e via Salnitro (area ex ceramica), che è stata appaltata per 3 milioni e cento, subirà un aumento di costi, non previsti (?) del 9%.

La Giunta ha deliberato infatti di aggiungere, per il completamento dell’opera altri 282milaeuro.

Le opere “dimenticate” sono: impianto di irrigazione alberatura, prevedibile prima; miglioramento sistema di impermeabilizzazione interrato; prevedibile; miglioramento sistema antincendio; prevedibile; miglioramento pannellatura esterna; prevedibile; integrazione attrezzature sportive e segnaletica a pavimento, prevedibilissima; sistemazione parete di confine sul lato ovest, forse l’unica non proprio prevedibile.

Ovviamente non prevedibili sono i 33.500 euro per rincaro materie.

Un’opera appaltata da zero, non può sbagliare così tanto nella previsione, ma so di essere ingenuo a pensarlo.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

Immagini tratte dalla rete, senza esplicite, bloccanti, indicazioni di copyright con impossibilità di risalire al titolare dell’immagine stessa.

Condividi