Il virus non soffre il caldo

Il virus non soffre il caldo

124
0
Condividi

Buona domenica cauta

Entrambi i quotidiani di carta che escono a Mantova, aprono con la notizia che i contagi da covid sono cresciuti, dall’inizio del mese, di 3 volte.

E’ evidente che i cali estivi di contagi degli scorsi anni non dipendevano dal periodo estivo, ed è altrettanto evidente che il virus non soffre il caldo, anzi.

Quello che è cambiato rispetto alle ultime due estati è l’attenzione, l’affollamento, e l’uso, non uso, delle protezioni individuali perché non rese obbligatorie.

Nelle gare ciclistiche internazionali che si stanno svolgendo in questi giorni in Svizzera, Slovenia e Belgio il fenomeno dei contagi e dei conseguenti ritiri di intere squadre in blocco, e non solo degli atleti contagiati, parla da solo.

Vale la pena riprendere un po’ di prudenza sia nel non ammassarsi sia nel proteggersi anche se è vero che si muore di meno per Covid.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

Immagini di repertorio tratte dalla rete, senza esplicite, bloccanti, indicazioni di copyright con impossibilità di risalire al titolare dell’immagine stessa

Condividi