Ch’ is sia dişmisià?

Ch’ is sia dişmisià?

64
0
Condividi

la partita vista da Ciffo

“Ch’ is sia dişmisià?”, che, guarda caso, fa rima con Mensah, ch’ l’è al prim ch’ ha segnà.

Traduzione/spiegazione: “che si siano svegliati?”, e Mensah  è il primo biancorosso che ha segnato.

Il tutto per dire che il Mantova non solo ha vinto, ma sembra essersi svegliato da quel torpore che ha caratterizzato le prime tre partite con relative sconfitte.”Sembra”, perché la cosa necessita di conferma. Intanto godiamoci la vittoria, meritata anche se sofferta la sua parte. E “sperém in ben”.

12’. Silvestro … coraggiosamente per Mensah in area ma circondato da omini nerovestiti; stop, giravolta e destrone che sorprende il Marchegian portiere per familiar tradizione. (clicca sul disegno per ingrandirlo).

 

34’. La prima paratona di Chiorra in uscita sullo scatenato Saporetti che dopo aver “birillato” più d’un biancorosso, già saporeggiava il gol. Il Chiorra si ripeterà (non disegnato) due minuti dopo su testatona ravvicinata di tal Ianesi. (clicca sul disegno per ingrandirlo).

 

44’. Pareggio trentino (meritato): gran lancio del bravo Miahi e tale Bocalon devia di testa quel tantòn che serve per fregare il Chiorron. (clicca sul disegno per ingrandirlo).

 

11’. Il 2-1 di De Francesco che realizza fresco fresco il rigorone procurato dal contropiedone di Yeboah fermato in area dal braccino di un trentino. Sperém ch’ la düra! (clicca sul disegno per ingrandirlo).

 

 

Condividi