2016: Mantova Capitale della Cultura Lo Stato paga dopo 2555 giorni

2016: Mantova Capitale della Cultura Lo Stato paga dopo 2555 giorni

79
0
Condividi

Buon martedì saldante

Una settimana fa, finalmente, lo Stato ha saldato il debito di un milione che aveva con la città di Mantova per essere stata indicata nel 2015, Capitale Italiana della Cultura per tutto il 2016.

Sono passati sette anni da quella promessa e, dopo 2555 giorni, arrivano i soldi che servivano allora.

Erano state date briciole di “anticipo”: 40.000 euro nel febbraio del 2020, 15.000 sempre nello stesso anno, a ottobre, e, a dicembre, altri 33.000 e 22.000 nell’agosto del 21 poi il silenzio.

Per avere il saldo il Comune ha passato il vaglio della sconosciuta Agenzia della Coesione Territoriale e dell’Ispettorato generale per i rapporti finanziari con l’Ue.

Si spera che chi ha lavorato e messo il proprio ingegno al dell’allora capitale non abbia dovuto, o debba, attendere altrettanto.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

Immagini di repertorio tratte dalla rete, senza esplicite, bloccanti, indicazioni di copyright o con impossibilità di risalire, con certezza, al titolare dell’immagine stessa.

Condividi