Olii esausti

Olii esausti

53
0
Condividi

Buon venerdì riciclato

L’atteggiamento verso gli scarti che produciamo sta, fortunatamente, anche se lentamente, cambiando.

C’è ancora chi butta tutto assieme giustificandosi con la frase, e la convinzione, che “tanto poi lo uniscono”.

E’ l’ora di stare attenti anche agli scarti degli olii che abbiamo in casa e che buttiamo via nelle fogne, o nel terreno, danneggiando le une e gli altri, inquinando le falde, creando ipossia nei corsi d’acqua, limitandone il passaggio di luce solare, impermeabilizzando i terreni su cui li spargiamo.

In 23 Comuni della nostra provincia, Mantova Ambiente, ha posizionato degli appositi bidoni in cui depositare bottiglie piene dei nostri olii esausti famigliari che diventeranno o combustibile o detergenti.

A Mantova ce n’è uno al quartiere Rabin vicino alla cartiera.

Un po’ poco, soprattutto per una utenza pigra come è quella che scarta.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

Immagini di repertorio tratte da Mantova Ambiente e dalla rete, senza esplicite, bloccanti, indicazioni di copyright o con impossibilità di risalire, con certezza, al titolare dell’immagine stessa

Condividi