Al momént giüst

Al momént giüst

159
0
Condividi

la partita vista dal Ciffo

Al momént giüst: al momento giusto vincere in casa, davanti a 2500 spettatori, prima del Natale (e della sosta natalizia) e uscire finalmente dalla zona retrocessione (sia pure per un sol punto); al momento giusto pareggiare (appena prima dell’intervallo) l’iniziale gol di svantaggio; e al momento giusto segnare il gol vittoria alla fine, in pieno recupero. Püsè moment giüst d’ acsì…

La partita? Emozionante e combattuta, certo, con ribaltamenti e occasioni, ma “bella” solo al “triplice fischio” che ha decretato la meritata e sofferta vittoria.

Commento e disegni in sintesi: è Natale!

20’. Il gol del Sangiuliano, opera di tale Anastasia che, gentilmente servito da un nostro retropassaggio, avanza indisturbato fin dentro l’area e trafigge Chiorra (e il cuore dei nostri tifosi). (clicca sul disegno per ingrandirlo)

 

46’. Gran cross del capitano e gran girata testaiola di Ghilardi che pallonetta Esposito portiere. (clicca sul disegno per ingrandirlo)

 

93’. Il neo entrato giovin Fontana, servito -mi pare- da Procaccio, arrivato al limite dell’area (1) vira verso il centro e (2) sinistreggia splendidamente nell’angolino alla destra del sangiulianportierino. Abbracciato giustamente da tutta la squadra e compagnia, e giustamente osannato dal Martelli, si cucca l’ammonizione per essersi tolto la maglia secondo un’assurda moda; per cui, dopo gli abbracci, un bel calcio nel sedere da parte dell’allenatore non sarebbe stato male. Buon Natale e buon anno a tutti (anche al Sangiuliano)! (clicca sul disegno per ingrandirlo)

Condividi