Province: nessuno le voleva, tutti le rivogliono

Province: nessuno le voleva, tutti le rivogliono

88
0
Condividi

Buon martedì provinciale

All’epoca in cui “regnava” Berlusconi, tutti i partiti in campagna elettorale dicevano che avrebbero abolito le Province, ente inutile e solo poltronificio.

Ora tutti rivogliono l’ente inutile, che è rimasto in vita precaria, con una riforma fatta a metà, che porta il nome di Del Rio.

Quella mantovana, con 1100 km di strade e tanti istituti scolastici a cui dare mura e caldo, è eletta, come tutte le altre, non dai cittadini, ma dai loro rappresentanti: Sindaci e Consiglieri comunali.

Serve? Servirà? Difficile dirlo, perché come tutte le cose fatte a metà, come la riforma, creano solo problemi e nessun vantaggio.

Ora è di moda l’Ente intermedio, e con la stessa faccia con cui è stato abolito, si farà risorgere.

 A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

Immagini di repertorio tratte dalla rete, senza esplicite, bloccanti, indicazioni di copyright o con impossibilità di risalire, con certezza, al titolare dell’immagine stessa.

Condividi