Caos rifiuti: la parola a TEA

Caos rifiuti: la parola a TEA

2348
0
Condividi

Ruolo da protagonista per quanto riguarda l’attuale gestione della raccolta differenziata nel territorio mantovano è ricoperto da Mantova Ambiente, ramo del gruppo TEA. L’incontro di sabato 28 novembre dal titolo “Mantova: Capitale della Cultura Ambientale”, che si terrà alle 16.00 presso l’Atrio degli Arcieri in Palazzo Ducale, pone il focus soprattutto sulla situazione rifiuti, dato che il 31/12/2016 terminerà l’accordo di affidamento della gestione rifiuti alla società di via Taliercio.
Ieri abbiamo ascoltato le parole di Alberto Zolezzi, parlamentare del Movimento 5 Stelle e membro della Commissione Ambiente della Camera dei Deputati, tra i principali ospiti presenti all’incontro di sabato. Oggi diamo la parola direttamente a Tea, per capire quali saranno gli sviluppi per il futuro controllo dei servizi pubblici legati ai rifiuti del territorio mantovano: abbiamo intervistato Anzio Negrini, direttore di Mantova Ambiente. A lui abbiamo chiesto quale sia la situazione attuale nella gestione della raccolta differenziata nel territorio di Mantova, e quali saranno le possibili conseguenze ad un eventuale distacco di alcuni dei Comuni seguiti.

[Stefano Vitale]

Condividi