SOLD OUT, dietro le quinte dei musical. CHICAGO

SOLD OUT, dietro le quinte dei musical. CHICAGO

1114
0
Condividi

Chicago, 1924. Questo è un viaggio tra splendore e stile, situazioni pericolose e audaci, prodezze amorose e umorismo: questa è la storia delle ballerine del nightclub più famoso della città. La star del vaudeville Velma Kelly uccide la sorella Veronica ed il marito dopo averli trovati a letto insieme, è così che si apre Chicago. Poco dopo anche la ballerina di fila, l’insicura Roxie Hart ucciderà l’amante fedifrago Fred Casely. Si ritroveranno insieme in carcere, dove incontreranno altre sei assassine, colpevoli di avere ucciso i loro mariti e amanti fedifraghi, per nulla pentite. Ce lo raccontano con un intrigante tango, il Cell Block Tango. Tuttavia, il loro protettore è l’astuto avvocato Bill Flynn in grado di solleticare la frenesia dei media e dipingerle come fragili e innocenti. La regia è di Bob Fosse e le musiche di John Kander e Fred Ebb, gli stessi autori di Cabaret e New York. E’ un viaggio che ci trascina in un swing musicale e cinematografico esplicitamente sensuale e inusualmente elegante.
Chicago debutta per la prima volta a Broadway il 3 giugno 1975 dove ottiene un enorme successo di critica e pubblico proseguendo le repliche per 3 anni consecutivi.

Ve lo racconta Federica Nota.
Sold Out va in onda ogni venerdì alle 17.30, in replica la domenica alle 12.15 e il martedì alle 21.