Mantovagando 12 Marzo – i 5 passaggi segreti

Mantovagando 12 Marzo – i 5 passaggi segreti

771
2
Condividi

In una città ci sono scorciatoie che conoscono solo gli abitanti e a volte neanche loro. Se fossimo a Lione li chiamerebbero traboules, per i mantovani invece sono passaggi segreti urbani che ti consentono di passare da una piazza all’altra, da una via a un vicolo a volte anche attraversando una chiesa. Eccone 5 tra quelli che mi piace di più percorrere ma ce ne sono molti altri, basta avere voglia di scoprirli. E voi? Li usate mai?

Da piazza Mantegna a piazza Alberti

Da piazza Sordello a piazza Canonica di San Pietro
Da via Bertani a piazza Sermide
Da piazza Viterbi al lungolago
Da piazza Erbe a piazza Broletto o a via Giustiziati

Condividi
Articolo precedenteAlle società sportive il costo della sicurezza se vogliono gli stadi di proprietà
Prossimo articoloSkiantos “MONOtono” (1978)
Giacomo Cecchin
Giacomo Cecchin è giornalista, storico per passione e guida turistica a Mantova e dintorni. Lavora in Apindustria, un'associazione di categoria, dove oltre alla funzione di responsabile della comunicazione e della formazione. Nel tempo libero si definisce «un lettore che prende appunti»: parla di cose mantovane tenendo conferenze e guidando itinerari inconsueti, scrive sui giornali che lo ospitano e cura un blog (https://mantovastoria.wordpress.com/) su curiosità, cultura e personaggi di Mantova e dintorni.

2 Commenti